martedì 23 maggio 2017

A ricordo di Titti La Camera

Nella mattinata  di ieri ad Amalfi presso la Sala docenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Marini-Gioia” , è stata scoperta un targa in ricordo di Titti La Camera scomparsa prematuramente nel luglio del 2013.   In tale occasione sarà presentato il bando di concorso “Titti La Camera”, giunto alla sua quarta edizione, cui possono partecipare gli studenti dell’ultimo anno dell’Istituto Tecnico economico indirizzo Turismo e del Liceo Linguistico di Amalfi.
 
               
 
 Gli studenti meritevoli che avranno superato una prova scritta e un colloquio in lingua straniera su un argomento inerente le discipline turistiche effettueranno uno stage retribuito presso la MSC Crociere con possibili prospettive di inserimento nel mondo del lavoro.
Alla manifestazione, organizzata dall’istituto “Marini-Gioia” di Amalfi, sotto la direzione dalla dott.ssa Solange Sabin Sonia Hutter, sono stati invitati i componenti della Commissione giudicatrice, presieduta dalla dott.ssa Antonietta Falcone, il Presidente del Consiglio d’Istituto dott. Nicola Mammato, la famiglia di Titti La Camera, il rappresentante della MSC Crociere, il Presidente del Rotary Club Costiera Amalfitana dott. Andrea Giordano , i Sindaci del territorio, l’arcivescovo di Amalfi – Cava de’ Tirreni, le autorità civili e militari, gli studenti che hanno presentato domanda di partecipazione al concorso e i vincitori delle precedenti edizioni.              
Un grazie a Michele Cinque per la collaborazione



 

lunedì 22 maggio 2017

"I Moti dell'Anima " premio di Poesia Città di Positano 2017 2


                                 La Family photo della manifestazione

I Moti dell'Anima " premio di Poesia Città di Positano 2017
 
 Premio di Poesia Città di Positano"I Moti dell'Anima   è arrivato alla IX edizione. La manifestazione culturale dedicata alla Poesia , sezione, giovani  si è svolta sabato 20 maggio nella Pinacoteca civica di Positano.
 
Vince Vincenzo Guida di Vico Equense con  :" Non riesco a capire"
Il sindaco Michele De Lucia, il vincitore e Rosario Cuomo
 
Non riesco a capire
Ero con la mia famiglia al ristorante
avevo quattro anni, non potevo capire
eravamo felici seduti a quel tavolo
fino a quando iniziarono a sparare.
Caddi a terra, vidi rosso, poi nero
riaprii gli occhi, ma me ne pentii
per lo spettacolo osceno svenni di nuovo,
mi svegliai in una clinicaero salvo per miracolo.
Chiesi dove erano i miei genitori e a rispondermi fu il silenzio
poi si decisero e mi raccontarono dall’inizio
Ora ho ventiquattro anni e ancora non riesco a capire
che ancora persone provano piacere nel vedere morire
 
Anna Cinque , Premio della Critica , con
" I due volti"
 
I due volti
Vagando per le strade,
andando per le scale,
c’è chi scende e c’è chi sale.
Per le piccole vie tortuose
che puoi percorrere solo da  te
anche il sole ti sembra spossante.
Ma poi quando giri lo sguardo
ti ritrovi il suo splendido paesaggio,
con le casette tutte ammucchiate
l’orizzonte che traccia il confine,
e  le montagne che son la cornice,
d’un tratto la fatica scompare 
in dissolvenza tra le onde del mare.
Positano questo è,
due facce della stessa medaglia
la prima ti fa soffrire
l’altra ti fa sognare.
 
LA MOTIVAZIONE:
 
La dualità del tema ben rispecchia la tensione tra l’io viaggiante e il luogo del viaggio, tra dubbi e salite, raggiunge l’appagamento nella sintesi del piacere estetico.

 
 
 
LA CLASSIFICA
Vincenzo Guida - Vico Equense. Non riesco a capire
2°ex aequo: Federica Russo,  Sant' Agnello. Senza titolo
Antonino Astarita, Piano di Sorrento.  La Pizza.
Giulia Maria Grazia Celentano, Piano di Sorrento. L'interrogazione.
Matteo Gandolfo, Sorrento.  Io parlo italiano
3°ex aequo: Sara Palladino, Amalfi. Madre natura.
Marianna Mandara, Positano. Vorrei
Marialuisa Caso, Vico Equense. La mamma.
Carla Tramontano, Sorrento. L' amicizia.
Davide D'Urso, Vico Equense. Il mio futuro da camionista.
Amy Parlatore, Paola Mansi, Miriam Rabesco, Benedetta Amendola, Amalfi. La scuola.
 
 
                                Tiziana Lisi di Positano.
                                 Pietro Ercolino di Positano
Marianna Mandara 3° classificata con "Vorrei"
 
Alla manifestazione culturale hanno partecipato per la Giuria tecnica l'attrice
Maria Cristina di Nicola, e la prof.ssa Laura Franco
che da anni si occupa della selezione delle poesie.
 
 
I piatti in ceramica dei premi sono stati realizzati
dall' artista positanese Michela De Simone di " Gocce di Colore"
 
 
 
 
 
 

domenica 21 maggio 2017

Le Prime Comunioni a Positano

Domenica di Prime Comunioni a Positano, il Parroco Don Michele Fusco ha impartito il sacramento ad un primo gruppo di bambini, il secondo gruppo domenica prossima.
Un servizio di Giuseppe Di Martino...
Come è consuetudine positanese. la statua della Madonna Assunta accoglie sul sagrato della Chiesa Madre i bambini che aspettano la Prima Comunione.


I bimbi rispondono con un lancio di palloncini bianchi nel cielo di Positano




Poi tutti in Chiesa...


Don  Michele benedice i doni portati dai bambini






sabato 20 maggio 2017

POSITANO: Chip Day 2017

 
Trilly in attesa
 
Oggi alla Cascata mentre le paperelle sguazzano nel laghetto
il dott. Gaetano Bove inizia a " chippare " i nostri cani ...
Igor e Totò
Il dott. Gaetano Bove visita Igor
Concetta mi mostra Bilbo, un trovatello
rinvenuto in un cassonetto dagli operatori ecologici di Positano.
Subito adottato vive felice nella nuova famiglia
Bilbo  " Chipparo"
 
e ultimo ...Emy
 
 

martedì 16 maggio 2017

"I Moti dell'Anima " premio di Poesia Città di Positano 2017

 
 Premio di Poesia Città di Positano"I Moti dell'Anima   è arrivato alla IX edizione. La manifestazione culturale dedicata alla Poesia , sezione, giovani avverrà sabato 20 maggio nella Pinacoteca civica di Positano alle ore 17,30.  

Più di 500 alunni delle scuole della Costiera amalfitana e Penisola sorrentino hanno partecipato a questo prestigioso premio dedicato alla poesia.
 
La ceramista Michela De Simone  di " gocce di colore" con le sue creazioni
per i premi precedenti delle edizioni precedenti
 
I Moti dell' Anima , non è solo un Premio per i giovani poeti,
infatti vi è anche la sezione per gli ADULTI che provengono e partecipano da tutta Italia:
 
In questi nove anni più di 800 poeti, tra adulti e ragazzi, hanno partecipato alla fase finale del premio, selezionati su un numero molto maggiore di partecipanti.
 
Le copertine dei libri editi da POSITANONEWS sono state realizzate
da 2009 dalla pittrice Antonella D'urso
2010 dall' artista ceramista Sosò Guarracino
2011 dalla pittrice Laura Libera Lupo

Hanno collaborato al premio numerosi artisti, Antonella D'Urso, Laura Libera Lupo, Sosò Guarracino, che hanno realizzato le copertine dei libri che nei primi tre anni, hanno raccolto le poesie in gara. Le prefazioni dei libri sono state curate da Giuseppe Liuccio, don Giulio Caldiero parroco di Positano, Michele De Lucia sindaco di Positano.
Durante le varie manifestazioni si sono esibiti i musicisti Marianna Meroni, Maria Gargiulo, Janis Marchesano, Maurizio Tessitore , Andrea Ansalone, i soprani Maria Collina, Margherita Pucillo,  e anche musicisti in erba come Anna Celentano, Giusy Staiano, Roberta Petrucci.
Ringraziamo Massimo Capodanno, Vincenzo Coppola per le foto, Chiara D'amico per la presentazione e Tiziana Taboga per i preziosissimi articoli.
Si sono prestati come lettori Gian Maria Talamo, "I Murattori" , Maria Rosaria Palumbo, Simona D'urso e Antonella Apuzzo.
I premi vengono ideati e realizzati per la sezione ragazzi da Michela De Simone di Gocce di Colore, mentre il trofeo finale ed i premi per la sezione adulti vengono ideati , realizzati e donati da Sosò Guarracino e Mirella Onnebo.
Nella categoria ragazzi, questi partecipano tramite le scuole, che provvedono con i loro docenti a selezionare i poeti, che le rappresenteranno. In questi anni abbiamo avuto l'onore della partecipazione ufficiale dei seguenti Istituti: l'istituto comprensivo L. Porzio di Positano, l'istituto Comprensivo G. Sasso di Amalfi, l'istituto comprensivo Piano di Sorrento di Piano di Sorrento, l'istituto comprensivo A. Gemelli di Sant'Agnello, l'istituto comprensivo T. Tasso di Sorrento, l'istituto comprensivo Buonocore-Fienga di Meta di Sorrento, l'istituto comprensivo F. Caulino di Vico Equense 2, l'istituto comprensivo Leopoldo Montini di Campobasso.
La grafica dei manifesti è stata curata da Ana Pauli Guidugli, le slide della serata sono realizzate da Carla Imperati.
Positanonews e Positanomylife  sono stati importantissimi  mediapartners
La Direzione artistica è curata da Maria Rosaria Manzini.
I presidenti di giuria, Riccardo Duranti, Laura Franco, Lucia Macciocu, Maria Cristina Di Nicola.
I volontari dell'Associazione Posidonia si impegnano ogni anno per la riuscita della serata.
Il Premio ha ricevuto il patrocinio del Comune di Positano e dell'Azienda autonoma di soggiorno  e turismo di Positano.
Un menzione speciale va al Comune di Positano che ha sempre supportato il premio ed in particolare ai due sindaci che si sono succeduti, Domenico Marrone e Michele De Lucia. Ed al parroco di Positano Don Gulio Caldiero.
 
 
 
 
 
 
 
 



lunedì 15 maggio 2017

Chip Day a Positano 2017





Sabato 20 maggio il dott. Bove tornerà con la sua equipe a Positano per la “ chippatura “ dei nostri amici a quattro zampe. L’appuntamento è alle ore 09.30  fino alle 12.30 alla cascata.. Non mancate… è per il bene del Vostro cane.  Sarà applicata Gratuitamente il Microchip e verrà iscritto all’anagrafe canina. Il prelievo del sangue verrà effettuato per il controllo della leishmaniosi. Vi ricordo che la visita dei nostri veterinari sarà gratuita…

http://positanomylife.blogspot.it/search?q=micro+chip così lo scorso anno ....

Il dott. Bove lo scorso anno a Positano
 
 
 

i servizi di Brì-brì

questa volta a Barcellona:

Aereo


Sorvolando sull'isola di Ponza
 
sulla Rambla

il museo erotico
 
Tour di Gaudì
 
Casa Batlló


 
La Pedrera
 
PAUSA PRANZO:
il mercato della Boqueria







 
by night

 
il giorno dopo:
 
 Salendo a Parco Güell


 
la Sagrada Familia
la facciata della natività (patrimonio UNESCO)




Antoni Gaudi nel 1924

John torna a scuola


tomba di Gaudi
 
curiosità







 
vi consigliamo una vacanza a Barcellona!